#senza lattosio

Ho provato questa torta per la prima volta grazie a Daria, che l’ha cucinata durante il nostro master in Scienze Gastronomiche e l’ha adattata con amore per Martina, la nostra compagna di appartamento, in una versione senza lattosio. La ricetta originale proviene dal blog Smitten Kitchen.

Da allora si è creato un legame speciale!

Inoltre, con questo dolce ho conquistato mio nipote di 4 anni, Cesare, che ama il cioccolato tanto quanto la zia e che si diverte molto a preparala insieme a me 🙂

Leggera e veloce da fare, ha i requisiti perfetti per diventare la torta che ogni mamma è felice di cucinare e che ogni bambino desidera.

Senza contare che è un’ottima soluzione per quelle banane poco invitanti che nessuno a casa vuole mangiare (inoltre le banane eccessivamente mature sono spesso in sconto presso supermercati o negozi di frutta e verdura, vedrete che dopo aver provato questa ricetta andrete a cercarle appositamente!)

Ingredienti

3 banane molto mature

¾ tazza di zucchero di canna

1 uovo

1 pizzico di sale

½ tazza di cacao in polvere (possibilmente amaro)

½ tazza di olio vegetale (io utilizzo quello di girasole, meglio se non raffinato)

½ tazza di “latte” di soia (o qualsiasi altra opzione senza lattosio)

1 tazza di farina (kamut, farro, tipo 1…)

1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

150 gr cioccolato fondente

 

x4

Istruzioni

Gli ingredienti seguono l’ordine di preparazione.

In una terrina ridurre in poltiglia le banane con una forchetta (scegliendo quelle più mature saranno davvero morbide). Sbatterle con lo zucchero, poi aggiungere l’uovo ed un pizzico di sale.

Unire con un setaccio il cacao in polvere.

Riempire una tazza per metà con l’olio vegetale e completare con il latte di soia, versare nel composto al cioccolato, fino ad ottenere una consistenza omogenea.

Unire la farina, precedentemente mescolata con il bicarbonato di soda.

Come ultima cosa, ridurre la barretta di cioccolato in piccolo pezzi e amalgamare al resto.

Ora è possibile scegliere la forma che si preferisce: utilizzare il classico stampo ad anello, o quello per plumcake oppure ottenere piccoli muffins (12 porzioni).

Infornare a180°C per 12-15 minuti (controllare con uno stuzzicadenti il completamento della cottura).

Estrarre dal forno e lasciare raffreddare.

Buon appetito!!!

x2

 

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn