UNA MELA AL GIORNO

“Una mela al giorno” è la rubrica che richiama al quotidiano, alla costanza, all’impegno che dovrebbe essere profuso giornalmente nella scelta e nella preparazione del nostro cibo!

Questa rubrica nasce da una collaborazione tra SenzaSpreco e Laura Pozzato, gastronoma dedita alla difesa del buon cibo.

Cosa s’intende per cibo buono? Nel suo blog, chiamato non a caso aboutgoodfood.com, Laura cerca di comunicare la sua visione a riguardo e condivide riflessioni varie “a proposito di buon cibo”. Un cibo che abbia gusto ma che sia in armonia con la terra dove è stato coltivato, con le mani di chi l’ha cresciuto, con la storia del territorio e con le tradizioni locali, dove la ricchezza contenuta viene espressa nei suoi nutrienti. Un cibo per tutti, possibilmente 3 pasti equilibrati al giorno… insomma Too Good To Waste: troppo buono per essere sprecato!

La passione per il cibo e il divertimento ad avere spesso le “mani in pasta” hanno portato Laura ad affrontare il tema in una prospettiva olistica, completata grazie agli studi presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, fondata da Slow Food. Laura, insomma, crede nella necessità di portare in tavola un cibo “educato”, giorno per giorno e da qui sorge la volontà di “educare al cibo”, attraverso una visione pratica, alla portata di tutti.

Protagonista di questa rubrica, infatti, non sarà solo il cibo ma saremo anche noi, coinvolti in prima persona a prenderci cura del nostro cibo e a considerarlo davvero come un valore. Sarà un cibo più vicino a noi; vogliamo prendere confidenza con ciò che è alimento, gusto, energia, emozione, convivialità e molto altro.

“Una mela al giorno… toglie lo spreco di torno”, si potrebbe aggiungere. Impareremo insieme grazie a chiarimenti, racconti, piccoli trucchi, consigli, semplici indicazioni, facili e veloci ricette. Insomma vogliamo offrire soluzioni per sprecare meno nel quotidiano, ma senza troppa fatica. L’importante è capire prima di agire, avere quella che potremo definire consapevolezza, questo è il vero inizio del percorso insieme all’interno del mondo del cibo.

“Cominciare dalla spesa”, è così che intendiamo iniziare la nostra nuova rubrica dedicata ad un cibo rispettoso – nei confronti di noi stessi, degli altri e dell’ambiente – nell’ottica di non sprecarlo, a partire dalle mura domestiche (dove avviene oltre il 50% dello spreco alimentare in Italia, dati Waste Watcher 2016).

 

E allora buon app… buona lettura!

 

5 errori da evitare quando si va a fare la spesa

La lista: cartacea o elettronica

Offerte SI’, offerte NO

2×1 contro lo spreco: Zuppa di legumi e Falafel al forno

Acquistare il cibo: dove, come, quando e perchè

Una spesa “leggera”

L’ABC in dispensa