Saper scegliere

Una ricchezza da valorizzare

Gusto e scoperta

Che lingua parla il cibo?

In qualità di esperta gastronomica mi occupo dello sviluppo della cultura del cibo e della sua comunicazione.

Supporto le aziende nel campo della ristorazione attraverso un intervento pratico volto ad armonizzare l’immagine del locale e la proposta del menù con la propria identità.

A partire dall’analisi dell’esperienza del cliente è possibile poi individuare le aree da migliorare per distinguersi dalla concorrenza ed aumentare la propria forza numerica.

Come formatrice e coach mi piace prendermi cura della consapevolezza delle persone, accompagnandole lungo la via del cambiamento.

Propongo inoltre l’utilizzo del potere comunicativo del cibo stesso per potenziare la relazione ed il confronto all’interno delle organizzazioni aziendali.

Qualità e Sostenibilità

Per la ristorazione

 

Atelier del nutrimento

Per tutte le aziende

Cos’è il Buon Cibo?

cibo – delizioso – sorriso – felicità

storia/ambiente/suolo/energia

corpo:bene:spirito

 no allo spreco–persone–tutti–gratitudine

gusto+aroma+profumo+consistenza+colore
chef, nonna, arte

umami, dolce, salato, amaro, acido, grasso, astringente

cucinare

ascoltare, parlare

mangiare, gioia, nutrimento

tavola-insieme-condivisione
abitudini, tradizioni e cultura

passato, presente, futuro

About Me

Gastronoma e Coach
La mia filosofia ruota attorno al “BUON CIBO” che dovrebbe essere autentico, sostenibile, locale, stagionale e per tutti.

Mi dedico alla consulenza e all’educazione del cibo a livelli diversi.
Il miglior luogo per imparare? A tavola dove il cibo viene condiviso!

Grazie alla formazione c/o Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo CN (Master in Food Culture & Communications: High Quality Products), all’esperienza maturata nella ristorazione (cucina/gestione degli sprechi) e ad un background in gestione e finanza aziendale.