L’esperienza è un passaggio.  Ce lo dice la storia della parola:

  • dal greco “peiro”, che vuol dire attraversare, passare attraverso o “peira” tentativo, esperimento;
  • dal latino “empeiria” che sta per conoscenza o anche semplicemente abilità ed “ex-perior” che rivela una prova attraverso cui passare, un pericolo o qualcosa con cui ci si misura.

 

Fare un’esperienza vuol dire passare là dove non si era mai passati. In particolare è un tipo di conoscenza fornita dalle sensazioni o comunque acquisita per il tramite dei sensi.

Un’esperienza è sempre un evento; quell’evento per il quale avviene un passaggio. È una porta.

bontà – sorriso – felicità

storia/ambiente/suolo/energia

corpo:salute:anima

 non sprecare–persone–tutti–gratitudine

gusto+aroma+consistenza+colore+sensazioni

 

chef, nonne, arte

 

umami, dolce, salato, amaro, acido, grasso, astringente

cucinare, ascoltare, parlare

mangiare, soddisfazione, nutrimento

tavola-insieme-condivisione

 

abitudini, tradizioni & cultura

passato, presente, futuro

pasta therapy

cibo vivo

nutrire: alimentare: banca della fiducia

 

presenza, consapevolezza, attivazione

 

About Good Food offre un servizio personalizzato di consulenza e formazione, che si sviluppa attraverso una modalità di lavoro dinamica e collaborativa, che mette al centro le persone e considera il cibo prima di tutto come strumento di comunicazione e relazione!

>